Storia e mission

STORIA

La CVF SRL svolge l'attività di produzione e commercializzazione all'ingrosso di ortaggi freschi. Fondata nel 1990 da Salvatore Vitale, classe '44, fu una delle prime aziende che si occupò del confezionamento di ortaggi in provincia di Ragusa. Alla fine degli anni novanta si affianca al fondatore, il figlio Biagio. Inizia così un percorso nuovo per l'azienda finalizzato ad investire nel medio e lungo termine sulla produzione e sulla commercializzazione tanto che inizialmente vengono affittate delle serre e successivamente acquistati dei terreni agricoli su cui sono state realizzate delle strutture serricole moderne e automatizzate. Sin dalla sua nascita si è particolarmente distinta nei mercati nazionali grazie al lancio di prodotti con il marchio "GOLD LINE" e "BLU LINE". Cavallo di battaglia dell’azienda è la melanzana, la cui produzione e qualità è molto apprezzata dagli operatori del settore. Consensi gratificanti sono arrivati anche dalla produzione e commercializzazione di diverse varietà di pomodori. L’azienda dedica molto tempo e particolare attenzione al confezionamento dei prodotti che avviene nello stesso luogo di produzione, attraverso l’accurata formazione del personale.

Dagli anni duemila l’azienda, oltre ad essere presente nei principali centri agroalimentari d’Italia, ha ampliato il proprio raggio d’azione verso la grande distribuzione organizzata, ottenendo significativi trend di crescita.

 

L'azienda oggi.

You need to a flashplayer enabled browser to view this YouTube video

 

MISSION

Far gustare e assaporare agli italiani i prodotti tipici della Sicilia e del nostro territorio è la mission dell’azienda, soprattutto in un momento, come quello attuale, dove la carenza di tutela a salvaguardia dei prodotti tipici siciliani rischia di archiviarli definitivamente al passato.

 

La CVF SRL è per il MADE IN SICILY.

Il nostro slogan recita:”COLTIVIAMO PROFUMI E SAPORI DI SICILIA”

 

TERRITORIO DI PRODUZIONE

La provincia di Ragusa oltre ad essere famosa per il suo barocco, per i numerosi monumenti dichiarati patrimonio dell’UNESCO e di recente per la famosa serie cinematografica del “commissario Montalbano”, è molto apprezzata per la produzione di ortaggi in serre e fuori campo. Infatti il territorio della provincia, che si affaccia sul Mediterraneo, denominata la “fascia trasformata”, rappresenta la zona coltivata più imponente in termini di estensione in ettari, di tutto il sud Italia. Cinquant’anni di storia hanno permesso di forgiare produttori e prodotti di eccellente qualità tanto che a Vittoria, “città delle primizie”, è sorto verso la metà degli anni ottanta il più grande mercato alla produzione del sud Italia e del Sud Europa.

Le particolari condizioni climatiche del territorio e le caratteristiche strutturali dei terreni rendono possibile la coltivazione degli ortaggi nei periodi invernali e per questo i prodotti coltivati possono definirsi unici.